Diario delle stampelle vintage #4: Granada e i suoi dintorni

Il mio viaggio in stampelle in Centro America prosegue a Granada, turisticamente parlando la città più importante del Nicaragua. Questo primato è dovuto principalmente alla sua posizione, molto comoda come punto di partenza per la visita delle principali attrattive di questo paese. Granada è infatti situata a 40 chilometri a sud dalla capitale Managua, a … Continua

Ometepe, l’isola dei momenti indimenticabili nel lago Nicaragua

Ero giunta sull’isola di Ometepe piena di speranze, punture di zanzare e con la mia borsa ben allacciata sul petto dopo aver scampato di un soffio il furto del mio passaporto durante il viaggio in barca. Ho cominciato a trascinare il mio pesante zaino su per la strada, domandandomi se questo posto sarebbe stato all’altezza … Continua

Viaggio in Nicaragua, paese meno caro e più autentico del Centro America

Io e Marianna siamo molto amiche. Le mie scelte di vita ci hanno separato. Ed è cosi che io dalla Colombia, lei da Bruxelles decidiamo di incontrarci a San José di Costa Rica per passare insieme le sue ferie estive e il mio break dal mio nuovo business: un ostello in Colombia! Il nostro viaggio … Continua

Diario delle stampelle vintage: viaggio in Nicaragua, Costa Rica e Panamà

Quest’anno il mio viaggio estivo è stato caratterizzato da un contrattempo: il terzo giorno di viaggio mi sono fratturata un piede. Vorrei romanzare un po’ questo mio incidente raccontandovi che è accaduto facendo un qualche sport estremo, ma la verità – come quasi sempre accade – è molto più banale: sono inciampata e ho preso … Continua

L’arte dello street food in Nicaragua

Cibo di strada in Nicaragua

Mentre passeggiavo per il mercato buio e deserto, l’odore di sporcizia e urina è stato soppiantato da qualcosa di molto più piacevole. Potevo sentire lo scoppiettare della carne di maiale ai ferri e l’espandersi dell’aroma di formaggio alla griglia. Potevo quasi avvertire la stuzzichevole bontà di patatine fritte sulla mia lingua. Ero nella città coloniale … Continua

Superjab #24 – Sull’isola Ometepe

Il tempo trascorso in Nicaragua è stato fantastico, anche se il viaggio per raggiungerlo in autobus da El Salvador è stato una vera un’odissea. Questo episodio è incentrato su un’isola con due vulcani attivi dentro un lago… ho bisogno di dire altro?

I protagonisti di quest’avventura sono un ragazzo francese incontrato a El Salvador che si chiama Loic, una motocicletta e io. Per arrivare sull’isola prendiamo un battello, il viaggio sull’oceano è un piacere puro e naturale. Guardare il tramonto dal traghetto è un momento magico, e abbiamo anche il piacere di conoscere il capitano e il secondo in comando.

Arriviamo all’isola di Ometepe in tarda notte e il giorno successivo siamo pronti per iniziare la nostra prima avventura. Affittiamo una moto e cominciamo a girovagare per l’isola.

Loic guida la moto e io mi dedico a filmare il tutto, e anche se ci perdiamo più volte il paesaggio che ci circonda è molto bello e ci fa sentire vivi. La nostra felicità aumenta ancora di più quando scopriamo un posto incantevole, una laguna naturale con acqua cristallina nel mezzo della giungla. Le ore passano lentamente e sicuramente questo giorno è uno dei più belli di questa mia avventura. Non pensavo che viaggiare in moto potesse dare così tante sensazioni positive.

Quando la giornata finisce torniamo in ostello ed è tempo di addii. Loic e io abbiamo piani diversi per il futuro, questa sarà l’ultima volta che ci vedremo prima di partire per destinazioni opposte. Dirsi addio non è mai facile, ma entrambi abbiamo un viaggio da compiere ed è arrivato il momento di dividere le nostre strade.

Per prendere parte al progetto e decidere del destino del protagonista registratevi sul sito di Superjab e seguite la sua avventura su Facebook.

Foto di copertina: Ometepe, di Eric Molina

Superjab #21 – Autobus per polli e maiali in spiaggia: un lungo viaggio attraverso il Centro America

Nell’ultimo episodio della nostra avventura interattiva abbiamo incontrato Memo e Loic, due ragazzi francesi che stanno viaggiando per il Centro America. La nostra prima avventura è stata la scalata in un vulcano con una laguna al centro del suo cratere.

Questo episodio per me riassume cosa significa viaggiare con poco. Molte persone pensano che il mio viaggio sia una vacanza senza fine. La realtà invece è diversa. Le lunghe ore in autobus, il cibo economico e gli ostelli sono alcune delle difficoltà che un esperienza del genere pone al viaggiatore.

Io, Memo e Loic decidiamo di fare qualcosa di abbastanza impegnativo: andare da El Salvador al Nicaragua utilizzando solo autobus locali. Questi vengono anche chiamati chicken bus, il perché lo scoprirete guardando il video!

Il viaggio dura 15 ore se fatto con un solo autobus, ma il nostro budget limitato ci costringe a considerare altre opzioni più economiche. Questo significa che dovremo prendere almeno quattro chicken bus, facendo salire esponenzialmente la durata del nostro viaggio. Per arrivare in Nicaragua dovremo attraversare tre confini e viaggiare attraverso alcune delle nazioni più pericolose del Centro America, El Salvador e Honduras.

Il viaggio comincia subito male e si trasforma in una miniodissea. Nonostante le difficoltà continuiamo a mantenere un’attitudine positiva e continuiamo il viaggio. Quando finalmente arriviamo a Leon in Nicaragua la nostra gioia è incontenibile e festeggiamo la nostra missione compiuta andando al mare a vedere dei maiali in spiaggia!

Buona visione e a presto.

Per prendere parte al progetto e decidere del destino del protagonista registratevi sul sito di Superjab e seguite la sua avventura su Facebook.

Foto di copertina: un chicken bus in Nicaragua, di Adam Cohn

Diario delle stampelle vintage #5: le spiagge di San Juan del Sur

La verità è che quando ho pianificato il mio viaggio in Centro America, uno dei propositi era quello di riprendere la tavola da surf  in mano e provare a cavalcare qualche onda nell’Oceano Pacifico. Sapevo che l’occasione mi si sarebbe presentata quando mi sarei recata a San Juan del Sur, località del Nicaragua nota proprio … Continua