Viaggiare in Vietnam con i bambini: questa è la nostra esperienza a Ho Chi Minh City, conosciuta anche come Saigon, con le nostre due bambine di 2 e 4 anni.

Cosa abbiamo fatto a Saigon? Non non i soliti giri ed escursioni da turisti, ma sperimentato il cibo da strada (sì, le anche le nostre bimbe che lo adorano), passeggiato per i vicoli stretti del centro storico dove si vede la vera vita dei cittadini di Saigon. Ma anche templi e antiquariato, parchi e shopping. Ma non solo: le bambine si sono anche rifatte l’acconciatura in un salone locale, per 2 euro a testa.. Tutto questo nella prima parte del nostro video girato interamente a Ho Chi Minh City.

Una città caotica ma affascinante, dal traffico intenso e confuso ma dove si possono trovare anche piccole oasi di pace, come i parchi cittadini e zone pedonali. Saigon non è nemmeno cara: si trovano hotel in centro per 20 Euro a notte, si mangia in ristoranti tipici per 2 Euro a piatto e si beve birra anche per soli 50 centesimi per un pinta. Ci si sposta con Uber per 1 o 2 euro, il modo più efficace di spostarsi in città. Insomma, una città insolita e da scoprire.

Ci stavamo dimenticando dello shopping: molti marchi internazionali di abbigliamento hanno la propria produzione in Vietnam e di conseguenza in città come Saigon si trovano outlet e negozi dove si trovano appunto capi firmati ad un prezzo decisamente inferiore rispetto ai prezzi dei negozi europei. Vanno cercati ma si trovano facilmente e spesso si deve trattare sul prezzo, non accettando da subito quello proposto dal negoziante.

Fateci come sempre sapere cosa ne pensate del video e se vi piace iscrivetevi al nostro canale YouTube e condividete questo post. Al prossimo video che sarà la seconda parte del nostro viaggio a Saigon.

 

A proposito dell'autore

Marco e Felicity

Marco e Felicity, fondatori di questo blog e di Thinkinnomads.com - In viaggio per il mondo dal 2004 con oltre 110 nazioni visitate nei 5 continenti. Prima viaggiatori e poi travel blogger, sognatori e sempre in cerca di nuove avventure. Al momento in viaggio in Asia con Maya e Isabella, le nostre due bambine.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: