Alla scoperta dell’Isola di Anglesey, in Galles | IL VIDEO

Con questo video vi portiamo con noi nel meraviglioso viaggio fatto nel nord del Galles, sull’Isola di Anglesey, a marzo di quest’anno. Questa regione è stata proclamata come “area di eccezionale bellezza” proprio per la sua natura rigogliosa.

QUALCHE INFORMAZIONE SULL’ISOLA DI ANGLESEY

L’isola di Anglesey è posta all’estremità nord-occidentale del Galles ed è separata dalla terraferma dallo stretto di Menai che si restringe in alcuni punti fino a 200 metri. L’isola ha numerosi corsi d’acqua e le coste orientali ed occidentali di Anglesey hanno spiagge sabbiose mentre la costa settentrionale è alta e rocciosa e frastagliata da numerose insenature.

isola di anglesey

QUANDO ANDARE SULL’ISOLA DI ANGLESEY?

Essendoci un clima mite oceanico è preferibile visitarla nel corso della nostra primavera/estate. Noi siamo stati sull’isola nel mese di marzo e abbiamo avuto un tempo favorevole anche se molto variabile.

COME ANDARE SULL’ISOLA DI ANGLESEY?

Raggiungere Anglesey è abbastanza semplice e agevole per ogni mezzo di trasporto avvantaggiati dalle efficienti vie di comunicazione che mappano l’isola intera.

IN AEREO: sull’isola c’è un piccolo aeroporto con voli giornalieri da/per l’Aeroporto di Cardiff che, a sua volta, è collegato con i maggiori aeroporti italiani/europei.

IN TRENO: sulla costa settentrionale dell’isola ci sono diverse stazioni ferroviarie che mettono in comunicazione l’isola con la terra ferma.

IN AUTO: attraverso l’autostrada A55 si collega la terra ferma con Holyhead, centro principale della contea di Anglesey. L’isola, infatti, è nota anche come Holyhead Island o Holy Island.

IL NOSTRO ITINERARIO

Durante questo viaggio abbiamo visitato le località di mare di Llandudno, Beaumaris e Conwy.

South Stack and Snowdonia National Park: il video del Galles

Il Galles è una destinazione ancora poco conosciuta ai viaggiatori italiani. In pochi affrontano un viaggio on the road in questo angolo del Regno Unito, e ancora meno raggiungono zone come South Stack sull’isola di Anglesey.

Eppure il Galles è una di quelle destinazioni adatte per un viaggio on the road per molti motivi: noi siamo partiti con 2 bambine (di 3 e 2 anni) da Londra, noleggiato un auto e subito in autostrada verso Bath. Da qui siamo poi entrati in Galles e proseguito verso il nord del paese. Un viaggio bellissimo, in una stagione particolare, la primavera, dove il tempo può cambiare in ogni momento. Abbiamo trovato giornate di sole, ma anche di neve e freddo, come sul monte Snowdon.

Panorami da cartolina, antiche abbazie abbandonate e castelli, il Galles è un paradiso per gli amanti dell’outdoor. In questo breve video potete capire meglio di cosa sto parlando.

Road trip in Galles: il nostro viaggio raccontato in questo video

Il nostro viaggio #OMGB tra Inghilterra e Galles

Un viaggio all’insegna dell’avventura e della scoperta, puro on the road per scoprire luoghi e conoscere abitudini e usanze locali, per perdersi tra la gente del posto e sperimentare nuove emozioni. È in questo modo che è iniziato il nostro viaggio tra Galles e Inghilterra, partendo dalle città di Bristol e Bath, per arrivare in Galles. Abbiamo sintetizzato in questo video i primi 5 giorni di un viaggio che ci ha poi portati a visitare il nord del Galles per poi concludersi con Liverpool e Manchester in Inghilterra.

Road trip in Galles: 7 posti da vedere. I nostri consigli di viaggio

Un viaggio all’insegna dell’avventura e trascorso on the road per scoprire luoghi e conoscere abitudini e usanze locali, per perdersi tra la gente del posto e sperimentare nuove emozioni. È in questo modo che è iniziato il nostro viaggio in Galles, dopo aver scoperto e approfondito i graffiti e i Murales di Bristol e aver visitato l’affascinante … Continua

Tre giorni in Pembrokeshire: il Galles che non ti aspetti

Chi l’ha detto che nel Regno Unito il tempo è sempre pessimo, non esistono le spiagge e il mare è inguardabile? Se pensate questo dovrete assolutamente ricredervi.
 Mai stati in Galles? Vi ci porto io! Nell’immaginario di un classico turista esiste l’erronea sensazione che visitare la Gran Bretagna significhi visitare Londra e basta. Sbagliatissimo. Oltra … Continua

Viaggi e leggende: tre destinazioni per sognare in Europa

Qualche giorno fa ero in Veneto e sono andata alla scoperta di un posto vicino al luogo dove sono cresciuta. Rivederlo dopo tanti anni è stato come tuffarmi dentro un romanzo fantasy. Quel posto, infatti, ai miei occhi di adulta è parso proprio come Gran Burrone, tanto caro a chi ama gli scritti di Tolkien.

 … Continua

Swansea.. ovvero un po’ di Galles

Ho vissuto a Swansea per quattro mesi. E’ veramente molto bella e tranquilla anche se le vie del centro brulicano sempre di gente. Alloggiavo in una casa in cima ad una collina, con una vista sul mare spettacolare. La parte più “posh” della città è la Marina, accanto al porticciolo, dove ci sono il Dylan … Continua