Il Galles è una destinazione ancora poco conosciuta ai viaggiatori italiani. In pochi affrontano un viaggio on the road in questo angolo del Regno Unito, e ancora meno raggiungono zone come South Stack sull’isola di Anglesey.

Eppure il Galles è una di quelle destinazioni adatte per un viaggio on the road per molti motivi: noi siamo partiti con 2 bambine (di 3 e 2 anni) da Londra, noleggiato un auto e subito in autostrada verso Bath. Da qui siamo poi entrati in Galles e proseguito verso il nord del paese. Un viaggio bellissimo, in una stagione particolare, la primavera, dove il tempo può cambiare in ogni momento. Abbiamo trovato giornate di sole, ma anche di neve e freddo, come sul monte Snowdon.

Panorami da cartolina, antiche abbazie abbandonate e castelli, il Galles è un paradiso per gli amanti dell’outdoor. In questo breve video potete capire meglio di cosa sto parlando.

A proposito dell'autore

Marco

Fondatore e autore di NonSoloTuristi.it e ThinkingNomads.com (versione inglese). 110 nazioni visitate in 5 continenti. In questo momento sono in viaggio con Felicity e le nostre due bambine nel sud est asiatico per 6 mesi, per dimostrare che è possibile continuare a viaggiare anche con l'arrivo dei bambini.

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: